Diversamente abili

INTEGRAZIONE PER UN CAMBIO CULTURALE

Lo sport ha in sé una carica straordinaria di umanità, di gratuità, di coraggio, di pazienza e allora diventa per molti, abili e meno abili, un’avventura che riempie di obiettivi e di speranza la loro vita. Da sempre il Csi di Mantova promuove uno sport in grado di raggiungere le diversità coinvolgendo ragazzi, giovani, adulti che si trovano in situazione di svantaggio, in esperienze sportive e ludico-sportive ad alto valore aggregativo, in una logica di inclusione sociale.

Proprio e soprattutto in quest’ottica deve essere concepita l’attività sportiva per i ragazzi disabili, intesa come strumento per educare all’autonomia, per il potenziamento delle capacità individuali e per accrescere l’autostima.

La promozione di attività sportive per disabili rappresenta un impegno di grande spessore sociale e civile per l’integrazione e lo sviluppo del diritto di cittadinanza, garantendo e assicurando a tutti i soggetti occasioni di pari opportunità nel gioco e nello sport. Il Csi di Mantova, da molti anni, ha saputo interpretare questo bisogno coinvolgendo in una rete Interistituzionale, il territorio, la scuola, gli enti locali, il volontariato sociale e le proprie società sportive per promuovere molteplici esperienze di sport e integrazione con i soggetti disabili.

Da questo presupposto il Csi di Mantova continua la propria attività nella promozione culturale con il progetto educativo di inclusione scolastica durante l’orario curricolare con alcuni centri diurni. Cosi come l’attività sportiva proposta in forma continuativa con il campionato di calcio a 7 e a 5, karate, nuoto, triathlon diventano strumenti di inclusione sociale cosi come le tante manifestazioni (Giochi in strada, Virgiliadi, Tuttingioco….) danno un ulteriore spinta verso l’integrazione viatico importante per un cambiamento culturale.

Per info su tutti i progetti: Francesco 335-5600263