Decreto “Cura Italia” (indennità ai collaboratori)

È stato emanato il Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze, di concerto con il Ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, sulla base del quale sono definite le modalità di presentazione delle domande a Sport e Salute per ricevere l’indennità di 600 euro prevista dal Decreto Legge “Cura Italia” per il mese di marzo 2020 a favore dei collaboratori sportivi (art. 96, decreto-legge 17 marzo 2020, n.18).

Le FAQ di Sport e Salute

Il “Decreto degli sportivi”

Il Centro Sportivo Italiano visto il decreto Cura Italia offre un assistenza gratuita per i suoi affiliati. Come sapete lo sport ha subito un impatto significativo a causa della pandemia di Covid-19. Le misure di sostegno che il governo ha reso disponibili non possono sostituire l’impegno e il desiderio di ricominciare a giocare ed incontrarsi, ma appaiono uno stimolo importante per continuare ad essere pronti a ripartire, appena possibile. Alcune richieste che abbiamo formulato il 10 marzo al Presidente del Consiglio e al Ministro dello Sport e Politiche Giovanili sono state accolte. Sicuramente, continueremo, con il nostro stile silenzioso e concreto, di dialogo e confronto costanti, affinché il Governo possa rivolgere la massima attenzione al mondo dello sport di base, che tanto offre al Paese. Anzi: siamo certi che proprio lo sport dei più giovani, quello per tutti, il nostro sport, sarà una delle leve di ripresa e di rilancio dell’entusiasmo degli italiani.

SCARICA I DOCUMENTI E IL SERVIZIO ASSISTENZA ALLE SOCIETA SPORTIVE

Attachment